switch to fr
Molines en Queyras /
B.ta Castello di Pontechianale


Anno 2
LUGLIO / SETTEMBRE 2011

Anno 1
AGOSTO / SETTEMBRE 2010
Un percorso d'arte contemporanea all'aperto. Installazioni artistiche che aggiungono al paesaggio una dimensione onirica.

Jean Yves Piffard

Jean Yves Piffard è un artista svizzero. Appassionato di arte in natura, realizza opere all'aperto ma anche dipinti, sculture e installazioni. Torna per la terza volta nella regione che l'ha ospitato in occasione del raduno di artisti plastici. Un appassionato di questo luogo e delle sue persone. Per il sentiero Arte & Natura propone due opere che hanno come scopo la creazione di segni: il segno dell'artista e quello degli abitanti. Lavora un materiale originale e fondamentale: l'argilla.

Il progetto

Desidero realizzare due cerchi in pietra, uno in Francia e uno in Italia. Le pietre saranno dipinte con dell'argilla e mi permetteranno di imprimere i miei due segni in ciascuna delle mie creazioni nella natura. L'argilla è usata come una pittura, con del carbone di legna della cenere. Il principio è l'utilizzo di grandi lame (falde) di legno dipinte con l'argilla.

Desidero coinvolgere le persone che abitano su ciascuno dei versanti del colle dell'Agnello per realizzare dei calchi : le mani degli abitanti del Queyras e di quelli della Valle Varaita. Poi saranno presentati sotto la forma di una biblioteca. Le tavolette sono in argilla e hanno le dimensioni di un foglio A4. Su ognuna si lasciano da un lato l'impronta delle due mani di una persona e dall'altra il proprio nome. Una volta essiccate saranno cotte secondo la tecnica dei forni primitivi. Infine le tavolette cotte saranno disposte come i libri negli scaffali di una biblioteca. Quelle realizzate in Italia saranno esposte in Francia e viceversa.

Jean Yves Piffard - 2010

Gallery